Safer Internet Day: i consigli per difendersi

Safer Internet Day, da Google i consigli per difendersi

Nel centro Controllo personale gli strumenti per la difesa privacy

Safer Internet Day 2018

Safer Internet Day 2018

Il 2018 sarà l’anno della Privacy e della Sicurezza, o almeno ci proverà. Il fenomeno del phishing e del furto di dati fino ad arrivare al vero e proprio furto dell’identità è diventato troppo diffuso e pericoloso. Gli utenti in maniera troppo disinvolta condividono informazioni personali e non tengono conto delle norme base di tutela della propria sicurezza, è nata per questi motivi la Giornata sulla sicurezza su Internete tutti i big della tecnologia si sono dati da fare con iniziative divulgative.

Gli strumenti messi in camo da Google sono numerosi, dal Google Play Protect che verifica le app, all’intelligenza artificiale che identifica i contenuti dannosi su YouTube, fino agli strumenti per il controllo della propria privacy. Nell’Internet Safer Day, appuntamento annuale sulla sicurezza in rete, ecco i consigli e gli strumenti messi in campo da Google.

“Un’occasione per affrontare un tema rilevante come quello della sicurezza online, non smetteremo mai di migliorare i nostri strumenti per garantire che le vostre informazioni rimangano al sicuro con noi”, spiega Stephan Micklitz, Director of Engineering di Google. In particolare la società ricorda la nuova versione del Controllo Sicurezza, una sezione che “fornisce indicazioni personalizzate per aiutare a migliorare la sicurezza degli account, una guida su misura per proteggere i dati, il vostro consulente di sicurezza personale”, così lo definisce Big G.

Il programma, inoltre, si concentra sulla difesa più efficace contro il phishing, la protezione dei dati sensibili in caso vengano condivisi inavvertitamente, il blocco degli accessi fraudolenti all’account.

Author: mentibus

Share This Post On