Droni come taxi volanti grazie all’intelligenza artificiale

Taxi volanti grazie all’Intelligenza artificiale, i taxi del futuro

Uber Air, taxi nei cieli entro 5-10 anni. Nel business anche Sony

Droni per trasporto persone

Droni per trasporto persone

Ne avevamo già parlato e la cosa sembrava troppo futuristica, ma oggi grazie all’intelligenza artificiale e agli ingenti investimenti dei colossi web, abbiamo già una data per vedere i taxi volare. Si tratta del servizio di taxi volanti Uber Air che sarà realtà tra 10 anni al massimo. Lo dice Dara Khosrowshahi Ceo di Uber, in un forum a Tokyo dei giorni scorsi, riportato dal quotidiano giapponese Sankei. I primi voli sperimentali sono in programma in Usa nel 2020 e “sarà messo in commercio entro 5-10 anni”, così i taxi volanti, così come quelli a guida autonoma, arriveranno prima di quanto le persone si aspettano.

Non è un caso che l’annuncio sia stato fatto in Giappone, infatti l’approccio con il mercato nipponico aveva creato qualche problema e non era stato dei migliori. Ecco dunque che Uber è intenzionato ad entrare con delle partnership pesanti, come quella con SONY. La compagnia tecnologica ha annunciato un’alleanza con sei compagnie di taxi. In base all’intesa, Sony fornirà una app di prenotazione basata sull’intelligenza artificiale e un sistema di pagamenti, a quanto pare non si può rimanere fuori da un mercato dei taxi in Giappone che vale 16 miliardi di dollari.

Author: mentibus

Share This Post On